L'ATTIVITA' - PATTUGLIE CITTADINE BOLOGNA

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'ATTIVITA'

ATTIVITA'

L'attività dei pattuglianti è regolata da un preciso calendario che prevede un servizio serale ogni 11 giorni, ogni volontario può comunque svolgere anche 'servizi' aggiuntivi in base alla sua disponibilità di tempo.

Il volontario fa parte di una pattuglia che viene diretta da un Capopattuglia e da uno o più Vice Capopattuglia.

La serata inizia alle ore 21.00 presso la sede del Corpo, dove si svolgono le pratiche di rito, vengono messi a verbale i nome dei presenti e le targhe delle auto utilizzate per il servizio; questi dati vengono comunicati alla POLIZIA MUNICIPALE e ai CARABINIERI che sono quindi avvertiti in tempo reale delle presenza sul territorio della pattuglia.

Il pattugliante durante il servizio indossa sempre un simbolo di riconoscimento recante i segni distintivi del Corpo, indispensabile in certi luoghi per evitare di generare spavento nelle persone e per essere facilmente riconosciuti da personale di altro ente in servizi simili.

Anche al di fuori dello svolgimento dell'attività istituzionale il pattugliante deve sempre comunque essere attento alla realtà che lo circonda e essere pronto a soccorrere chiunque ne abbia necessità, collaborando con le Forze dell'Ordine che ne facciano richiesta in caso di incidenti o altro, o segnalando situazioni di pericolo o illegalità  di cui venisse a conoscenza, come ogni buon cittadino.

L'esperienza maturata nello svolgimento dell'attività e gli insegnamenti dei pattuglianti più anziani permettono di ottenere risultati interessanti; è comunque il regolare svolgimento del servizio e l'attenzione prestata ai minimi dettagli che spesso permettono lusinghieri risultati.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu